n° 18/ del 19 gennaio 2004

n° 18/ del 19 gennaio 2004

di Mimmo Famularo
Lamezia Terme, 11 gennaio 2004
FESTA MINIMA
Riuscita come una festa minima l’ Incontro Formativo Provinciale tenutosi nella Parrocchia di San Francesco di Paola a Lamezia T.

Domenica 11 Gennaio la Parrocchia dei Padri Minimi di Lamezia Terme ha accolto le Fraternità della Calabria per l’ Incontro Formativo Provinciale del T.O.M. La giornata si è aperta con la recita delle Lodi ed è poi proseguita con la relazione sul Pentateuco da parte di P. Franco Santoro Delegato Provinciale T.O.M. Successivamente sospeso l’incontro formativo, i terziari si sono recati nell’adiacente Chiesa di San Francesco per partecipare alla Santa Messa. Al termine di ciò i terziari pervenuti insieme alla popolazione si sono recati a poche centinaia di metri dal Convento dei Padri Minimi per l’inaugurazione di una via alla memoria di P. Giovanni Vercillo dell’Ordine dei Minimi. Una cerimonia semplice ma intensa che ha visto, alla presenza del Vescovo S.E. Mons. Vincenzo Rimedio, del Padre Generale dell’Ordine dei Minimi P. Giuseppe Morosini e delle autorità civili e soprattutto di tanta gente comune,scoprire quel telo che copriva l’insegna della via con il nome del tanto amato e ricordato sacerdote minimo. Tanta commozione e tanta gioia!Successivamente i terziari di tutta la Calabria si sono riuniti nuovamente per la conclusione dei lavoro formativo. Al termine di ciò, considerando l’ora ormai pomeridiana si è proceduto a pranzare, tutti insieme, nel Salone parrocchiale. Qui si è proceduto a disporre quattro belle tavolate per circa 120 persone. Il pranzo si è svolto nel pieno clima fraterno grazie anche alla gentilezza delle terziarie della Fraternità locale che si sono adoperate caritatevolmente nella preparazione e nel servizio. Al termine del pranzo…coinvolgendo i sacerdoti presenti nel Convento, alla presenza del P. Generale, il Terz’Ordine ha voluto ricordare il diciottesimo di sacerdozio di P. Antonio Bonacci e P. Giovanni Cozzolino offerndo loro una bellissima torta e quanto di necessario vi era bisogno per la riuscita di una giornata a dir poco completa. Una festa minima che ha visto I e III Ordine coinvolti insieme sotto lo sguardo del Presidente Provinciale e del Padre Generale. Un passaggio di testimone tra i sacerdoti, come P.Giuseppe Morosini e P. Giovanni Vercillo che tanto hanno dato a questa comunità ed i “nuovi” P. Antonio e P. Giovanni che diciotto anni fa li sostituirono.Una Festa Minima!